La casa di Dori

A casa di Dori
La cucina indossa i colori
del convivio invernale.
Le pareti di piatti, i bicchieri
e le brocche e i paioli ramati
ordinati e riposti da mani leggere.

A casa di Dori
Quadri appesi ai muri
Raccontano le storie di ieri
Acquerelli di mulini a vento,
colori di memorie senza tempo.

A casa di Dori
Il sole all’alba stempera
la fresca terrazza,
e precipita nel bosco,
fili d’oro di tiepida guazza.

A casa di Dori
Al termine del giorno
Il casco del pilota di guerra
troneggia sul letto
A proteggere il sonno.

La casa di Dori,
calda e accogliente,
familiare ed elegante, 
laboratorio di metamorfici
dialoghi, specchio del profondo
mutamento dell’Occidente Postmoderno.


Ph. M.N.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...